MENU

Collaboratori

Ai lavori del Laboratorio contribuiscono numerosi collaboratori:

Elena Gabbi
Elena Gabbi

Psicologa sociale, attualmente è Assegnista di ricerca e instructional designer presso il Dipartimento FORLILPSI dell'Università di Firenze dal 2018 per la realizzazione e la valutazione di modelli didattici innovativi per la formazione di adulti/lavoratori. Sta svolgendo il Dottorato di ricerca in Scienze dell'Educazione e della Formazione sviluppando il tema dei Learning Analytics applicati allo sviluppo professionale degli insegnanti. Dopo un approfondimento in ambito psicometrico, ha acquisito una pluriennale esperienza nel campo della formazione degli adulti e dell'e-learning in contesti privati e pubblici. È la visual designer della rivista scientifica internazionale Journal of Media Literacy Education. I suoi interessi includono lifelong learning, data literacy, learning analytics ed e-learning design.

Interessi di ricerca

Lifelong learning, instructional design, learning analytics, professional development, learning platforms.

Pubblicazioni recenti

  • Gabbi, E. (2021). La sfida dei Learning analytics per gli insegnanti tra ambienti digitali di apprendimento e competenze professionali. Formazione & Insegnamento, 19(2), 193-205. https://doi.org/10.7346/-fei-XIX-02-21_18
  • Gabbi, E., Gaggioli, C., Ranieri, M. (2021). Smart welfare: The work of the educator at the time of Covid-19. Italian Journal of Educational Technology.https://doi.org/10.17471/2499-4324/1247
  • Fabbro, F., & Gabbi, E. (2021). Alfabetizzazione critica ai dati e alle teorie del complotto. Un approccio media educativo. In RICERCA E DIDATTICA per promuovere intelligenza comprensione e partecipazione, Atti del X Convegno SIRD 9-10 aprile 2021 – II TOMO (p. 68-83). Pensa MultiMedia.
  • Ranieri, M., Gabbi, E., Fabbro, F., Pellegrini, M. (2020). Designing blended learning for lifelong learners. Results from a study on social educators. In IATED 2020: 14th International Technology, Education and Development Conference, 2-4 March. 2020, Valencia, (Spain): Conference proceedings (pp. 6664-6671). IATED. http://dx.doi.org/10.21125/inted.2020
  • Ranieri, M., Bruni, I., Gabbi, E. (2020). E-portfolio e lifelong learning: uno studio sul design dei dispositivi valutativi tra formale e informale. Reports on E-Learning, Media and Education Meetings, 8(1), 56-61.
  • Gabbi, E. (2019). Recensione. Ranieri Maria (ed.), Teoria e pratica delle new media literacies nella scuola. Roma: Aracne (2018). Form@Re - Open Journal Per La Formazione In Rete, 19(1), 431-432.  http://doi.org/10.13128/formare-25147

 

Gabriele Biagini
Gabriele Biagini

Assegnista di ricerca presso il Dipartimento di Formazione, Lingue, Intercultura, Letterature e Psicologia dell’Università di Firenze (FORLILPSI) dell'Università di Firenze dal 2020 sulle tematiche della progettazione, ricerca e sviluppo nel settore dell’educational data mining e learning analytics. Laureato con lode in Scienze della Formazione Continua ed Educazione degli Adulti, in seguito ad un Master dell’Università di Firenze su Big Data Analytics and Technologies for Management ha acquisito una pluriennale esperienza nel campo della Data Science. .

Interessi di ricerca

Lifelong Learning, Learning Analytics, Educational Data Mining, Data Storytelling & Data Visualization, Artificial Intelligence.

Pubblicazioni recenti

  • Formiconi, A.R., Catelani. M., Ranieri, M.,Pezzati, F., Gallo, F., Biagini, G. (2017) E-learning all’università. Indagine esplorativa sulla didattica online nell’ateneo fiorentino. Convegno Design the Future!, Modena 7-9 Settembre 2016, pp. 91-102. 
Damiana Luzzi
Damiana Luzzi

È assegnista di ricerca sulle tecnologie didattiche immersive presso il Dipartimento di Formazione, Lingue, Intercultura, Letterature e Psicologia (FORLILPSI) dell’Università di Firenze; Professoressa a contratto di Informatica di base presso l'Università di Bologna e di Informatica di base e Digital Humanities presso l'Università di San Marino. Laureata con lode in "Materie letterarie" e in "Conservazione dei beni culturali" presso l'Università di Siena, dove ha conseguito il dottorato di ricerca in “Letteratura e comunicazione. I linguaggi della letteratura e delle altre arti nella società mediale”. Master in "Le nuove competenze digitali: open education, social e mobile learning" presso l'Università di Firenze.

Da circa venti anni si occupa di formazione universitaria, aziendale e professionale tramite strategie didattiche innovative utilizzando gamification, simulazione, video a 360°, realtà virtuale e realtà aumentata. Elabora, sviluppa e realizza applicazioni, corsi e moduli e-learning, microlearning e simulazioni da fruire su Learning Management System (ad esempio Moodle, Docebo, Blackboard) e dispositivi mobile con attenzione anche all’accessibilità.

Ha coordinato progetti di ricerca e sviluppo, partecipato ad alcuni progetti europei E+, progettato e organizzato basi di conoscenza e metodologie di interazione ICT e Digital Humanities al servizio di un “sapere” condiviso.

Interessi di ricerca

Nuove tecnologie didattiche e di comunicazione, ambienti immersivi (video a 360°,  Augmented e Virtual Reality), e-learning, web design, editoria digitale, Digital Humanities e Artificial Intelligence.

Pubblicazioni recenti

  • Luzzi, D., Cuomo, S., Roffi, A., Ranieri, A. 2022. The design of a 360° video for higher education from a multidimensional perspective of digital well-being. INTED2022 Proceedings, 16th International Technology, Education and Development Conference 7th-8th March 2022, pp. 4805-4814. http://dx.doi.org/10.21125/inted.2022.1259
  • Ranieri, M., Luzzi, D., Cuomo, S., Bruni, I. 2022. If and how do 360-degree videos fit into education settings? Results from a scoping review of empirical research. Journal of Computer Assisted Learning.https://doi.org/10.1111/jcal.12683
  • Roffi, A., Luzzi, D., Cuomo, S., Ranieri, M. 2022. Immersive environments in Higher Education: the Digital Well-Being Perspective. Atti ATEE Spring Conference, Florence 28-29 ottobre 2021. (in pubblicazione).
  • Cuomo, S., Luzzi, D., Ranieri, M. 2022. Didattica Immersiva con il video a 360°. Bricks, Fuori numero, 1 luglio 2022, http://www.rivistabricks.it/2022/07/01/didattica-immersiva-con-il-video-360>/a>
  • Luzzi, D., Bruni, I., Pierguidi, L., Monteleone, E., Cuomo, S., Ranieri, M. 2021. Designing and implementing 360 videos in higher education. A case study in the area of food science and technology. EDULEARN21, 5th and 6th of July 2021, IATED Academy, pp. 8920-8929, https:/www.doi.org/10.21125/edulearn.2021
  • Bruni, I., Ranieri, M., Luzzi, D. (2021). 360-degree video in education: an overview of the literature, Italian Journal of Educational Research, (26), 17–28.https://doi10.7346/sird-012021-p17
  • Ranieri, M., Bruni, I., Luzzi, D. 2020. Introducing 360 degree video in higher education: an overview of the literature. EDEN 2020 Annual Conference, Timisoara, 22-24 June, 2020, European Distance and E- learning Network, pp. 345-353. https://doi.org/10.38069/edenconf-2020-ac0032
Alice Roffi
Alice Roffi

Attualmente è assegnista di ricerca all’Università degli Studi di Firenze, presso il Laboratorio di Tecnologie dell’Educazione diretto dalla Prof.ssa Maria Ranieri. Collabora alla redazione e gestione di progetti di ricerca nell’ambito delle tecnologie innovative per l’educazione, . Ha una laurea in ambito scientifico in “Scienze Biomolecolari e Cellulari”, ha conseguito i 24 CFU in materie Antro-Psico-Pedagogiche, oltre ad un Dottorato di Ricerca in ambito scientifico e un Master di primo livello in “Giornalismo e Comunicazione Istituzionale della Scienza”.

Interessi di ricerca

Le competenze digitali in ambito educativo, Media Education e l’utilizzo delle tecnologie innovative nella didattica delle STEM.

Pubblicazioni recenti

    • Roffi, A., Cuomo, S., Ranieri, M. (2021). Using Augmented and Virtual Reality for teaching scientific disciplines. IUL RESEARCH, vol. 2, pp. 185-201, ISSN:2723-9586.
    • Roffi, A., Ranieri, M., Bruni, I (2020). Exploring school levels of digital readiness in pandemic time. Research on Education and Media, 12(2), 9-18.
  • Roffi, A., (2020) Book Review - Media education for equity and tolerance. Theory, policy and practice, Edited by Maria Ranieri. Media Education, 11(1): 81-83. doi: 10.36253/me-9098.
Ilaria Ancillotti
Ilaria Ancillotti

È borsista di ricerca presso il Dipartimento di Formazione, Lingue, Intercultura, Letterature e Psicologia dell’Università di Firenze. È laureata in Progettazione Pedagogica nei Servizi per Minori (LM-50) presso l’Università Cattolica del Sacro Cuore di Piacenza e ha conseguito un Master di II livello in Psicologia scolastica e Psicopatologia dell’apprendimento presso l’Università di Firenze.

Interessi di ricerca

Tecnologie educative, inclusione, didattica, e-learning.

Pubblicazioni recenti

  • Ranieri, M., Ancillotti, I. (2021). A scuola da casa. Uno studio esplorativo sulle relazioni educative al tempo del Covid-19. In RICERCA E DIDATTICA per promuovere intelligenza comprensione e partecipazione, Atti del X Convegno SIRD 9-10 aprile 2021 – II TOMO (p. 68-83). Pensa MultiMedia. ISBN: 978‐88‐6760‐833‐1.
Francesco Leonetti
Francesco Leonetti

Docente del Master LTE Unifi "Le nuove competenze digitali: open education, social e mobile learning". Progettista e sviluppatore di applicazioni didattiche e sistemi autore per la produzione di ebook multimediali ed interattivi. Formatore docenti e dirigenti scolastici nell'ambito del PNSD in metodologie didattiche innovative, sistemi digitali per la didattica e BYOD. Esperto di metodi e sistemi per l'elearning.

Interessi di ricerca

e-book, dispositivi mobili, robotica educativa, sviluppo materiali didattici e strumenti valutativi, social media.

Fortunato Sorrentino
Fortunato Sorrentino

Ingegnere Elettronico, professionista indipendente operante nel campo delle Knowledge Technologies. E' stato ed è docente nel Master UNIFI "Le Nuove Competenze Digitali" di vari insegnamenti, tra cui Digital Learning, Strumenti per la Conoscenza e la Collaborazione, Mondi Immersivi 3D. Come coautore ha pubblicato nel 2006 il libro “L’Intelligenza distribuita – Ambient Intelligence, il futuro delle tecnologie invisibili”(Erickson) e nel 2014  il libro “Orizzonti di conoscenza - Strumenti digitali, metodi e prospettive per l’uomo del terzo millennio”(Firenze University Press). Ha collaborato con la redazione e pubblicato sul Journal Je-LKS. 

Interessi di ricerca

Digital learning, digital competencies, internazionalizzazione, AI-enhanced Learning.

Andrea Nardi
Andrea Nardi

Dottore di ricerca in Scienze della Formazione e Psicologia conseguito presso il Dipartimento di Scienze della Formazione e Psicologia (SCIFOPSI) dell’Università degli Studi di Firenze. Si occupa di tecnologie dell’educazione, testualità digitale, nuove literacies, con un focus specifico sul design e l’usabilità cognitivo-didattica dei libri di testo digitali e le implicazioni cognitive e formative della digital reading. Si occupa inoltre di valutazione elettronica, computer e web testing in particolare nel contesto delle classi numerose. Presso LTE partecipa al progetto europeo MEET e alla sperimentazione condotta presso l’Università di Firenze sull’utilizzo dei dispositivi personali per la verifica e la valutazione degli apprendimenti degli studenti universitari.

Interessi di ricerca

BYOD, Digital Reading, Evidence Informed, New Literacies, Large Classes.

Pubblicazioni recenti

  • Nardi, A. (2015). Lettura digitale vs lettura tradizionale: implicazioni cognitive e stato della ricerca. Form@re – Open Journal per la Formazione in Rete, 1(15), 7-29. http://bit.ly/2xd6Hnb
  • Nardi, A. (2016). Bambini e lettura digitale: serve ancora il supporto dell’adulto. Media Education, Studi, ricerche, buone pratiche, 7(2), 177-196.  http://bit.ly/2hJY8Oq
  • Nardi A. (2016). Libri di testo e lettura digitale: a che punto siamo? TD Tecnologie Didattiche, 24(1), 13-19. http://bit.ly/2xOm1Lk
  • Nardi, A. (2018). Valutare l’apprendimento online: una rassegna degli studi sull’e-testing nel contesto universitario. Form@re – Open Journal per la Formazione in Rete, 1 (18), 179-191. https://bit.ly/2KTuGyL
  • Nardi, A., & Ranieri, M. (in revisione). Comparing Paper-based and BYOD e-text examinations: Impact on students’ performance, self-efficacy and satisfaction. British Journal of Educational Technology
  • Ranieri, M. & Nardi, A. (in revisione). Su carta o sullo schermo? Studio sulle percezioni delle verifiche digitali in ambito universitario. TD Tecnologie Didattiche.
  • Nardi, A. (in stampa). Digital Reading e nuove competenze di lettura. In Ranieri M. (a cura di), Teoria e pratica delle new media literacies. Ariccia (RM): Aracne Editrice. ISBN 978-88-548- 9404-4
Fabrizio Rozzi
Fabrizio Rozzi

Fabrizio Rozzi, classe 1969. Dottore di ricerca in "Qualità della formazione" e "Telematica e società dell'informazione". Dirigente Scolastico dal 2012, attualmente in servizio come tutor organizzatore presso il Corso di "Scienze della formazione primaria" dell'Università di Firenze. Formatore di docenti sui temi della valutazione, della didattica per competenze e delle competenze digitali. 

Partecipazione ai seguenti progetti come membro di LTE: 

  • 2009-2010, progetto WISE (Wiring Individualized Special Education – creazione di un sistema di supporto all'educazione e alla formazione di soggetti "homebound")
  • 2016-2017, progetto -E-MediaEducationLab, An innovating and online resource centre for teachers' trainers in Media Education

Interessi di ricerca

Tecnologie per apprendere (didattica in classe/formazione degli insegnanti).

Antonella Grilli
Antonella Grilli

Insegnante utilizzata presso USP Pistoia per lo sviluppo delle competenze di cittadinanza attiva, valorizzazione della cultura artistica, supporto all’offerta formativa, innovazione didattica, educazione degli adulti, aree a rischio, scuole carcerarie, bullismo/cyberbullismo, pari opportunità, alternanza scuola-lavoro, istruzione/formazione professionale e superiore, sicurezza.

Tutor-formatore in sperimentazione tecnologico-didattica per “e-media education lab”, Erasmus Plus Programme, 2014-17 (http://www.usp.pt.it/wp-content/uploads/2018/03/MIUR.AOOUSPPT.REGISTRO-UFFICIALEU.0001210.27-03-2018.pdf).

Interessi di ricerca

Educazione, innovazione, inclusione, didattica, tecnologia.

Manuela Delfino
Manuela Delfino

Docente di lettere presso la Sc. sec. di I grado “Don Milani” e animatrice digitale per l’Istituto onnicomprensivo annesso al Convitto “Colombo” di Genova, nel tempo libero si diletta con la gestione di PON. Con LTE ha condotto attività di docenza nel corso di “Perfezionamento sulle competenze digitali”.

Interessi di ricerca

Didattica in classe, formazione degli insegnanti, sviluppo professionale, educazione ai media, competenze digitali.

Pubblicazioni recenti

  • Caviglia F., Dalsgaard C., Delfino M., & Pedersen A.Y. (2017). Dialogic Literacy: contexts, competences and dispositions. L1-Educational Studies in Language and Literature, 17, 1-38.
  • Delfino M., Marino P., Russo E., Traverso M. (2017). School is where WiFi connects automatically: come e perché un convitto e cinque scuole si sono connessi alla rete GARR. Convegno Didamatica, 2017.

 

Ultimo aggiornamento

05.08.2022

Cookie

I cookie di questo sito servono al suo corretto funzionamento e non raccolgono alcuna tua informazione personale. Se navighi su di esso accetti la loro presenza.  Maggiori informazioni